jingle di Mario Mazzola

Toponomastica

  1. Impianti toponomastici im rame

    Laterale Bus
    Impianto tomponomastico in rame, Piazza Garibaldi, Cefalù
    Laterale Bus
    Impianto tomponomastico in rame, Piazza Garibaldi, Cefalù
    Cefalù, perla del Mediterraneo, accoglie ogni anno migliaia di visitatori da tutto il mondo.
    Gli impianti toponomastici della città di Cefalù, in rame a rilievo lavorato a sbalzo, sono posizionati nei punti di maggior flusso turistico della città ( Centro storico in P.za Garibaldi e P.za Colombo, e presso la Stazione ferroviaria). Laterale Bus
    Impianto tomponomastico in rame, Piazza Garibaldi, Cefalù

    Il turista può così individuare facilmente strade, piazze, itinerari, monumenti e servizi pubblici.
    Forniscono inoltre un’ampia panoramica delle attività ricettive, di ristorazione e di servizi privati (noleggio auto, moto ecc. …).
    La presenza in questi impianti garantisce sicuramente una formula pubblicitaria chiara, dettagliata e raffinata.

  2. Cartine toponomastiche turistiche di Cefalù

    Laterale Bus
    Copertina Cartine toponomastiche turistiche di Cefalù 2000
    Laterale Bus
    Copertina Cartine toponomastiche turistiche di Cefalù 2001
    Laterale Bus
    Copertina Cartine toponomastiche turistiche di Cefalù 2002
    Laterale Bus
    Copertina Cartine toponomastiche turistiche di Cefalù 2003
    Laterale Bus
    Copertina Cartine toponomastiche turistiche di Cefalù 2004
    Laterale Bus
    Copertina Cartine toponomastiche turistiche di Cefalù 2005
    Laterale Bus
    Copertina Cartine toponomastiche turistiche di Cefalù 2006
    Laterale Bus
    Copertina Cartine toponomastiche turistiche di Cefalù 2007
    Laterale Bus
    Copertina Cartine toponomastiche turistiche di Cefalù 2008
    Laterale Bus
    Copertina Cartine toponomastiche turistiche di Cefalù 2009
    Laterale Bus
    Copertina Cartine toponomastiche turistiche di Cefalù 2010
    La cartina di Cefalù, giunta ormai alla 11^ edizione ha riscosso in questi anni notevole interesse da parte di tutti i visitatori italiani ed esteri che la ricevono al momento del loro arrivo all’aeroporto di Palermo e nei vari alberghi, residence, camping, Bed & Breakfast e case-vacanze cefaludesi. E’ inoltre distribuita presso la locale Azienda di Soggiorno e Turismo, gli uffici di informazione turistica del Comune di Cefalù e del Parco delle Madonie e presso i vari esercizi commerciali inseriti.
    Il successo è dovuto al fatto che la cartina in oggetto propone in chiave “pittorica” la toponomastica di Cefalù e i suoi monumenti, non utilizzando quindi soggetti fotografici. E’ inclusa una sintesi storica con relativa traduzione in inglese, francese, tedesco e svedese; numeri e indirizzi utili,orari degli autobus urbani ed extraurbani e le varie informazioni di tipo commerciale (negozi di artigianato, ristoranti, pizzerie etc). L’effetto per il visitatore è quello di avere un vademecum “artistico” che generalmente verrà conservato come souvenir.



    clicca per aprire la
    Cartina Cefalù 2010
    (circa 7 MB)